Dopo aver lottato con il tuo problema di perdita di capelli o calvizie che è iniziato insieme alla tua sindrome della mezza età, ora stai pensando di provare il trapianto di capelli come soluzione. Prima di prendere una decisione, è molto importante avere una conoscenza sufficiente del trapianto di capelli e avere un’idea di cosa da fare. In generale, il trapianto di capelli è il processo di trasferimento dei follicoli piliferi sani prelevati nell’area donatrice nelle aree in cui sono necessari. La ricerca di aiuto professionale da uno specialista esperto nel trapianto di capelli può aiutarti a ottenere risultati soddisfacenti dall’operazione di trapianto di capelli. Ti consigliamo di prestare attenzione a un gran numero di termini  medici perché la procedura è collegata a questi termini.

Abbiamo compilato alcuni di questi termini per te:

Some of these terms includeAlopecia – Un termine medico utilizzato per descrivere la perdita di capelli parziale o totale sperimentato da individui.

Alopecia Areata (AA) – È un tipo più comune di perdita di capelli, vissuta tra uomini. È noto che questo tipo di perdita di capelli è il risultato della situazione in cui il sistema immunitario considera i follicoli piliferi come estranei al corpo e li attacca.

Riduzione dell’alopecia (escissione chirurgica) – Si basa sul taglio della zona del cuoio capelluto senza pelo e sulla ricucitura della pelle.

Lˊanagen – La fase di crescita, che chiamiamo fase anagen, è caratterizzata dalla crescita attiva dei capelli.

Effluvio – Si tratta di un’improvvisa perdita di capelli, dovuta a cause come l’uso di agenti chemioterapici per il trattamento del cancro. La perdita dei capelli è generalmente reversibile.

Alopecia androgenetica – Nell’alopecia androgenetica, che è anche nota come perdita di capelli maschile, testesteone inibisce la produzione di capelli nei follicoli piliferi dopo essere stata convertita in ormone DHT da alcuni enzimi e la fase di crescita dei capelli si riduce con il restringimento della radice dei capelli nel tempo.

Trapianto di peli del corpo (BHT) – È un metodo di trapianto di capelli eseguito con radici di capelli prelevate da varie parti del corpo nei casi in cui l’area del donatore nel cuoio capelluto è insufficiente.

Vertice– è definito come il punto più alto della parte superiore dei capelli. In questa regione i capelli crescono con un’estensione a spirale.

Papilla dermica – forma il fondo del bulbo pilifero (bulbo) nel segmento inferiore del follicolo pilifero. Contiene gruppi di cellule attive che sono in grado di produrre follicoli piliferi e ciocche di capelli.

Regione donatrice – L’area da cui vengono raccolti i follicoli piliferi sani per poter essere seminati nell’area priva di peli. I follicoli piliferi resistenti alla caduta dei capelli si trovano solitamente nell’area della nuca e nell’area situata tra le due orecchie. Per questo motivo, la nuca è preferita come regione donatrice nel trapianto di capelli. Con il progresso della tecnologia, i peli della barba e del petto vengono ora utilizzati per il trapianto di capelli.

Donatore dominante – Secondo questo concetto sviluppato dagli esperti, le radici dei capelli prelevate dalla parte posteriore della testa, che sono resistenti alla caduta dei capelli, non perdono le loro caratteristiche a causa della loro struttura genetica anche dopo essere state piantate nell’area calva. Pertanto, i capelli appena piantati cresceranno come forti e resistenti alla perdita dei capelli, allo stesso modo.

Sakaldan saça ekim uygulaması – Sakal veya bıyıktan alınan kıl köklerinin saç ekiminde kullanılması esasına dayanmaktadır.

Trapianto dalla barba ai capellii follicoli piliferi prelevati dalla barba o dai baffi vengono utilizzati per il trapianto di capelli.

Perdita di capelli femminile – il tipo più comune di perdita di capelli nelle donne. Sebbene abbia somiglianze con la perdita maschile, è più comune nelle donne.

Follicular Unit Extraction – (FUE) è un metodo di trapianto di capelli che comporta la rimozione di unità follicolari che sono sane e resistenti alla perdita dei capelli, dalla parte donatrice del corpo ela piantagione di queste unità follicolari nelle aree in cui sono necessarie.

Follicolo pilifero – è definito come la struttura in cui crescono le fibre dei capelli. Le proprietà dei nostri capelli sono determinate dalla forma e dalle dimensioni del follicolo.

Densità dei capelli – definita come il numero di follicoli piliferi per cm² nel cuoio capelluto.

Innesto – è il nome dato, in un’operazione di trapianto di capelli, ai follicoli piliferi prelevati dall’area donatrice della persona e preparati per la piantagione nelle aree senza capelli.

Miniaturizzazione dei capelli – Un termine usato per esprimere l’indebolimento e dirademento dei capelli La debolezza dei peli nell’area donatrice può rendere il trapianto di capelli una procedura difficile.

Linea sottile/l’attaccatura dei capelli  – il punto in cui la fronte e i capelli si incontrano.

Scala di Ludwig – è una scala utilizzata per valutare la perdita di capelli nelle donne.

Calvizie maschile – (alopecia androgenetica)–  nella perdita di capelli di tipo maschile, che è anche noto come alopecia androgenetica, testesteone inibisce la produzione di capelli nei follicoli piliferi dopo essere stata convertita in ormone DHT da alcuni enzimi e la fase di crescita dei capelli si riduce con il restringimento della radice dei capelli nel tempo.

Minoxidil – La soluzione di Minoxidil, che viene applicata direttamente alle aree desiderate nel cuoio capelluto, viene anche utilizzata come trattamento contro la caduta dei capelli sia nelle donne che negli uomini.

Innesti multipli di unità follicolari – Questa è la situazione in cui i follicoli piliferi da piantare contengono 2-5 innesti di unità follicolari.

Scala di Norwood-Hamilton -Come la scala di Ludwig usata nelle donne, è una scala usata per valutare la perdita di capelli negli uomini.

Punzone di innesti -Durante il trapianto di capelli, il processo di innesto viene eseguito per mezzo di un micromotore con teste di taglio a punta tonda con diversi diametri, chiamato punzone.

Zona ricevente – espressa come area calva in cui saranno piantati i follicoli.

Lassità del cuoio capelluto– Viene definito come valutazione della flessibilità e della durezza del tessuto connettivo quando la pressione viene applicata al cuoio capelluto.Più flessibile è la pelle della persona, migliore è il risultato del trapianto di capelli.

Operazione di riduzione del cuoio capelluto – Si basa sul taglio e sulla rimozione dell’area priva di peli dal cuoio capelluto e suturare pelle di nuovo. Questo metodo può essere efficace nelle persone con la perdita dei capelli limitata a solo piccole aree.

Tecnica a lembo – In questa tecnica, una striscia viene tagliata dal cuoio capelluto e ruotata verso l’area calva e cucita su quest’area per coprirla.

Alopecia senile– perdita o assottigliamento dei capelli dovuta all’invecchiamento.

Microscopio stereo –  è un microscopio speciale ad alta risoluzione utilizzato durante la separazione delle unità follicolari.

Trapianto di capelli con metodo a strisce – Dopo che una striscia è stata tagliata dall’area del collo, le unità radicali vengono rimosse da quella e vengono piantate nelle incisioni praticate nell’area calva.

Telogen Effluvium (TE) – esprime improvvisa ed eccessiva perdita di capelli causata da fattori come i farmaci, traumi fisici o psicologici.

Regione temporale – È definita come le aree situate ai lati della testa sopra l’orecchio e parallele alle sopracciglia. È anche noto che questa regione è anche resistente alla caduta dei capelli, proprio come la nuca.

Punti temporali – è il nome dato a linee di capelli simmetrici che formano un angolo netto e variabile su entrambi i lati del tempio.

Ampliamento del tessuto – Un metodo utilizzato a scopo ricostruttivo nelle persone con significativa perdita di tessuto. In questa tecnica, che viene applicata per ottenere tessuto extra, il cuoio capelluto viene dapprima espanso con procedure speciali, e poi l’area con perdita di capelli viene coperta con questa pelle espansa.

Tricotillomania – Un disturbo del controllo degli impulsi in cui la persona si strappa i capelli in modo ripetitivo e può sperimentare la caduta dei capelli nel tempo.

Peli di Vellus – Peli corti con una struttura sottile, leggera e morbida. Nelle donne, la quantità di capelli vellus è superiore a quella degli uomini e di solito si vedono sulle guance, sulle mani, sulle labbra e sulle braccia.

Vertice – è il picco della testa, che viene anche chiamato Corona.

Ora che hai imparato i termini del trapianto di capelli, è il momento di trovare un esperto trapianto di capelli affidabile e con esperienza che ti darà una grande esperienza.

Il dott. Serkan Aygın, che lavora da 22 anni nel campo del trapianto e del trattamento dei capelli, è un noto dermatologo e specialista in trapianti di capelli.

Ha una speciale esperienza e conoscenza sul trapianto di capelli, non preoccuparti se hai dubbi, ti fara sentire al sicuro, a proprio agio.

Quindi fai subito il primo passo e contattaci per lo scambio.